Tappatori

tappatori sono macchine che effettuano l’operazione di tappatura di bottiglie, flaconi, vasi e altri contenitori alimentari, mediante chiusure di metallo, plastica, sughero.

Il funzionamento della macchina dipende dalla tipologia delle chiusure, che possono essere:

  • a vite: sono già filettate e vengono avvitate sulla controfilettatura del contenitore;

  • roll-on: prima di essere applicate sono lisce; la filettatura viene creata comprimendo la chiusura (necessariamente di alluminio) intorno alla filettatura della bottiglia mediante appositi rulli;

  • twist-off: sono le tipiche capsule per i vasi di vetro. Vengono applicate in modo simile a quelle a vite, ma occorre una rotazione molto minore per completare l’avvitamento; 

  • press & twist: sono dotate di una guarnizione di plastisol che si espande conformandosi alla filettatura del contenitore durante la chiusura sottovuoto a vapore;

  • corona: tipicamente utilizzate per le bottiglie di vetro, sono di metallo con guarnizione polimerica sul lato interno. Vengono fatte aderire all’imboccatura della bottiglia tramite un mandrino cavo che ne ripiega il bordo.

  • sughero o sintetici: si esercita compressione verticale sulla testa del tappo che entra nell’imboccatura del contenitore e successivamente si espande, garantendo la tenuta.

Contattaci senza impegno! Siamo a tua disposizione per un preventivo, richieste di fornitura o semplici informazioni.